Psicologia Perinatale

HOMEhome.htmlshapeimage_1_link_0
             NEWS    consulenza online    testi utili    links   RSSnews.htmlconsulenza.htmltestiutili.htmllink.htmlshapeimage_2_link_0shapeimage_2_link_1shapeimage_2_link_2shapeimage_2_link_3
 
 

Esistono molti libri sull’accudimento dei bambini. Spesso si presentano come manuali di istruzioni, come magiche ricette di felicità per genitori e figli.

Questo libro non propone metodi uguali per tutti, poiché è rivolto a genitori unici che vogliono mettersi in gioco in prima persona e compiere scelte libere, informate e autonome.

E’ un invito a riflettere sulla particolarità di ogni famiglia, sul diritto di allevare i bambini in piena libertà lasciando da parte i pregiudizi culturali,  ascoltando il proprio cuore e il proprio istinto.

Viviamo, infatti, in una società che impone tempi e spazi basati sulla logica della produttività e del consumismo e che non si cura a sufficienza di proteggere lo sviluppo affettivo dei più piccoli. I nostri figli crescono perciò in un mondo adultocentrico che spesso si è dimenticato di loro pretendendo che diventino da subito autonomi, grandi e indipendenti, che non disturbino, che ignorino fin dai primi istanti di vita i propri istinti e la capacità di comunicare le proprie necessità.

Attraverso l’analisi dei bisogni primari ed universali di ogni bambino in queste pagine vengono trattati temi quali l’allattamento, il sonno dei neonati e dei bambini più grandi, il bisogno di contatto e le più efficaci forme comunicative fra genitori e figli.


Questo libro vuole “liberare” i genitori che compiono scelte di accudimento basate sull’amore incondizionato e sull’importanza primaria della relazione affettiva coi propri bambini.

Il testo è arricchito da numerose fonti bibliografiche che rimandano alle ultime scoperte delle neuroscienze e delle ricerche sulla fisiologia di gravidanza, parto e allattamento per sottolineare in maniera semplice e chiara, come rispondere ai bisogni affettivi di base dei nostri bambini non abbia nulla a che vedere coi vizi ma, anzi, sia un patrimonio irrinunciabile che può influenzare positivamente l’equilibrio fisico ed emotivo di tutta la loro vita. Il lettore potrà facilmente trovare risposte e riconoscersi nelle numerose “voci di mamme e papà” che testimoniano come, quando si diventa genitori, sia inevitabile confrontarsi coi pregiudizi culturali circa i presunti vizi dei bambini.

 
E se poi prende il vizio?
formazione
eventi
attività
obiettivi

informazione
sfondo teorico
contenuti
indicAZIONI OMS
banche dati
portare i bimbi
alimentazione dei bambini
econascita

chi siamo 
CONTATTI
PUBBLICAZIONIformazione.htmleventi.htmlattivita.htmlobiettivi.htmlteoria_1.htmlcontenuti.htmloms_1.htmlbanchedati.htmlportarebimbi.htmleconascita.htmlchisiamo.htmlmailto:info@psicologiaperinatale.it?subject=pubblicazioni.htmlshapeimage_6_link_0shapeimage_6_link_1shapeimage_6_link_2shapeimage_6_link_3shapeimage_6_link_4shapeimage_6_link_5shapeimage_6_link_6shapeimage_6_link_7shapeimage_6_link_8shapeimage_6_link_9shapeimage_6_link_10shapeimage_6_link_11shapeimage_6_link_12
             NEWS    consulenza online    testi utili    links   RSSnews.htmlconsulenza.htmltestiutili.htmllink.htmlshapeimage_7_link_0shapeimage_7_link_1shapeimage_7_link_2shapeimage_7_link_3

Questo sito si impegna a rispettare il Il Codice Internazionale per la Commercializzazione dei Sostituti del Latte Materno che è stato elaborato dall’OMS e dall’UNICEF, con lo scopo di tutelare l’allattamento al seno.

Edito da
Il Leone Verde.

ORDINAhttp://www.bambinonaturale.itshapeimage_10_link_0
http://www.bambinonaturale.it
http://www.facebook.com/profile.php?id=1612140712#!/pages/E-se-poi-prende-il-vizio/173107316050797
eventi.html

Vieni alla

PRESEN

TAZIONE

del Libro

eventi.html


Per dialogare con l'autrice

clicca su "Mi piace"